Come incrementare la resistenza della muratura - Ristilatura dei giunti

Per avere buone resistenze meccaniche, una muratura dovrebbe avere un comportamento monolitico.


Quando questo è compromesso, bisogna intervenire per rinforzarla come previsto dalle normative vigenti: “L’intervento di ristilatura dei giunti, se effettuato in profondità su entrambi i lati, può migliorare le caratteristiche meccaniche della muratura, in particolare nel caso di murature di spessore non elevato. Particolare cura dovrà essere rivolta alla scelta della malta da utilizzare. L’eventuale inserimento nei giunti ristilati di piccole barre o piattine metalliche o in altri materiali resistenti a trazione, può ulteriormente migliorare l’efficacia dell’intervento.” (Circolare 7/2019 – p.to C8.7.4.14) (altri riferimenti: L.G.MIBAC 2011; L.G.ReLUIS 2009; D.n.10/2006 Post Sisma Molise).

Tecnica di esecuzione

  1. Operare una profonda scarnitura del giunto esistente, possibilmente utilizzando mezzi esclusivamente manuali senza l’utilizzo di utensili meccanici (Foto A);

  2. Procedere al lavaggio del paramento murario con utilizzo di acqua spruzzata a bassa pressione.

  3. Ristilatura dei giunti di malta con i prodotti webertec BTcalceF o webertec BTcalceG. Nel caso si operi una ristilatura armata, provvedere a riempire parzialmente il giunto (circa 2/3 dello spessore) con i prodotti webertec BTcalceF o webertec BTcalceG, successivamente inserire la barra in acciaio inox webertec elicafixA6 e premerla all’interno fino a far rifluire il prodotto fresco già applicato (Foto B).

  4. Procedere poi al completo ricoprimento della stessa e alla rifinitura del giunto con i prodotti webertec BTcalceF o webertec BTcalceG (Foto C-D).

Note e avvertenze

Il reintegro di giunti degradati con malte prestazionali e compatibili comporta un rinforzo locale del paramento murario. L’inserimento di barre all’interno del giunto ha lo scopo di ridefinire le condizioni di integrità delle facciate e di incrementare ulteriormente le caratteristiche meccaniche della muratura.