Come rasare, pitturare e sanificare un ambiente

L’ambiente living è la zona della casa in cui passiamo più tempo: da soli, in famiglia o con gli amici. Per questo è importante che questo sia un luogo accogliente, funzionale e sano. L’impiego, ad esempio, di una pittura purificante permette, oltre a resistere alla prolificazione di funghi e muffe, di abbattere la formaldeide presente negli ambienti abitati, migliorando sensibilmente la qualità dell’aria.

Tecnica di esecuzione

  1. Verificare che il supporto sia pulito, omogeno, planare ed uniformemente assorbente. Il supporto deve inoltre essere sufficientemente stagionato.

  2. Una volta inumidito il supporto, applicare webercem RasaZero con spatola metallica eseguendo 2 o più passate per uno spessore totale non superiore ai 3 mm (Foto A).

  3. La seconda mano va applicata, non appena la precedente ha iniziato la fase plastica, incrociando il senso di applicazione.

  4. A completa maturazione della rasatura applicare tramite rullo, o pennello, 2 o più mani di weberdeko pure. L’attesa fra una mano e quella successiva deve essere minimo 6 ore (Foto B).

  5. Attenersi scrupolosamente alle indicazioni riportate in scheda tecnica circa la diluizione di weberdeko pure.

  6. In caso di applicazioni su pareti in cartongesso è consigliato utilizzare weberdeko gypsum, applicandola in due o più mani anche senza l’applicazione preventiva del fissativo.

Note e avvertenze

  • Trattare supporti molto assorbenti con primer webeeprim PF15 circa 2 ore prima dell’applicazione di webercem RasaZero.

  • Attendere sempre la completa maturazione del rasante prima dell’applicazione della pittura.

  • In caso di superfici dall’assorbimento irregolare applicare webeprim RA13 o weberprim fondo prima dell’applicazione di weberdeko pure.

  • weberdeko gypsum può essere utilizzato su altri supporti quali gesso, intonaci e stuccature purchè opportunamente preparati e puliti.