webercalce malta M2,5

immagine principale confezione webercalce malta M2,5
immagine principale confezione webercalce malta M2,5

Malta di calce idraulica naturale NHL di classe M2,5 per elevazione di murature e la stilatura di pietre faccia vista

Supporto

Mattoni, Pietra mista, Tufo / arenaria

Confezione

Documentazione tecnica prodotti

Da sapere prima dell’utilizzo

  • Temperatura di impiego +5 °C ÷ +35 °C.
  • Nel periodo estivo proteggere dalla rapida essiccazione inumidendo eventualmente il supporto.
  • Durata di vita dell'impasto (Pot-life): 2 ore

Caratteristiche e vantaggi prodotto

  • Esente da cemento
  • Composto da calce idraulica a norma UNI-EN 459
  • Ottima lavorabilità
  • Adatto alle murature in pietra
  • Colore naturale
  • Fibrato con fibre di polipropilene

Limiti di utilizzo

  • Supporti gelati, in fase di disgelo, o con rischio di gelo nelle 24 ore successive
  • Non eseguire spessori di malta superiori a 20 mm o inferiori a 5 mm
Weber Italia
Intonaci malte prodotti alla calce Pitture e rivestimenti Sottofondi colle sigillanti

Masseria Panicelli, Rutigliano (BA)

Un lungo ed attento intervento di restauro conservativo ha permesso di recuperare, dopo anni di abbandono totale, questo splendido esempio di masseria fortificata pugliese di altissimo valore ...

Tutte le realizzazioni

Weber Italia
Intonaci malte prodotti alla calce Impermeabilizzanti malte da ripristino cls e consolidamento murature Sottofondi colle sigillanti Rasanti intonaci finiture per risanamento

Galleria degli Uffizi, Firenze

Il grande edificio vasariano, costruito tra il 1560 e il 1580 e contraddistinto dalla particolare conformazione a “U” della sua pianta, dal 2006 è oggetto di
un processo di trasformazione, ...

Tutte le realizzazioni

Weber Italia
Intonaci malte prodotti alla calce Sottofondi colle sigillanti Rasanti intonaci finiture per risanamento Pitture e rivestimenti

Monastero dei SS. Cosma e Damiano, Conversano (BA)

Situato nel cuore del centro storico di Conversano, l’imponente complesso della Chiesa e del Monastero dei Santi Cosma e Damiano risale al XVII secolo, quando Giangirolamo II Acquaviva D’Aragona, ...

Tutte le realizzazioni

Questo prodotto è idoneo ai seguenti progetti