Saint-Gobain presenta la gamma newlife

La nuova linea di prodotti a basso impatto ambientale per una progettazione sostenibile


Il settore delle costruzioni rappresenta quasi il 40% delle emissioni annue di CO2­ a livello mondiale, di cui il 27% legate alla gestione annuale degli edifici e il 13% legato alla produzione, al trasporto e all’installazione dei materiali per la costruzione, ciò che viene definito embodied carbon degli edifici. Con l’utilizzo di prodotti come webercol Ultragres newlife e weberplan MR81 newlife possiamo costruire soluzioni sempre più a basso impatto ambientale e contribuire ad un profondo cambiamento del settore, verso la strada che conduce a una neutralità delle emissioni di carbonio.

La gamma newlife a marchio Weber di Saint-Gobain Italia è composta dal massetto weberplan MR81 newlife, un massetto a consistenza terra umida a presa normale ed asciugamento rapido, a lavorabilità migliorata per applicazioni in interno, e dalla colla webercol Ultragres newlife, un adesivo a deformabilità migliorata ed alta capacità bagnante per la posa di ceramica, marmo, pietre naturali in interno ed esterno.

Il massetto weberplan MR81 newlife si caratterizza per:

  • SOSTENIBILITÁ: il 20% del sistema legante è a base di materiale riciclato, questo fa sì che venga emessa il 70% di CO2 in meno, rispetto agli altri massetti della gamma weberplan;

  • PRESTAZIONI: bassissimi ritiri, fino a 300 mq senza giunti in caso di aree regolari, resistenza agli ambienti umidi; 

  • CERTIFICAZIONI: bassissime emissioni di VOC (Composti Organici Volatili) e certificazione secondo la normativa europea sui massetti.

 

La colla webercol Ultragres newlife si caratterizza per:

  • SOSTENIBILITÁ: il 99% del sistema legante è a base di materiale riciclato, questo fa sì che venga emessa il 56% di CO2 in meno, rispetto agli adesivi C2TES1 della gamma webercol;

  • PRESTAZIONI: posa a pavimento e parete, alta bagnabilità, ottima per la posa di grandi formati, posa su cartongesso o fondi in anidrite senza necessità di primer;

  • CERTIFICAZIONI: bassissimi emissioni di VOC (Composti Organici Volatili) e certificazione secondo la normativa europea sugli adesivi per ceramici.

I prodotti sono nati con l’obiettivo di concretizzare l’impegno di Saint-Gobain per l’ambiente e proporre delle soluzioni per una progettazione sostenibile: grazie alla presenza di leganti alternativi al cemento portland è possibile contribuire attivamente alla riduzione di emissioni di CO2 a parità di prestazioni; i leganti, infatti, ottenuti da materiali riciclati o sottoprodotti di altre produzioni industriali (nel caso di webercol Ultragres newlife composti dal 99% di materiale riciclato) sono opportunamente bilanciati tra loro con l’innovativa tecnologia newlife binder technology per ottenere caratteristiche equiparabili al cemento. 

L’innovazione però non si ferma, i laboratori Saint-Gobain continuano nella ricerca di nuovi leganti e di un bilanciamento in grado di ottenere performance sempre migliori.